Categorie
Periodo 8 Tempo di cittadini e motori a vapore

Imperialismo moderno

La storia ti dà molte risposte alle domande sul mondo di oggi. Ha anche senso che l'inglese sia la lingua più importante del mondo?

Vi siete mai chiesti come l'inglese è la lingua più importante del mondo? Ben 329 milioni di persone parlano spagnolo. Questo è a causa dell'imperialismo. I paesi europei cominciarono a esplorare e conquistare il mondo nel XV secolo. Nei libri di storia troverete anche storie sulle conquiste olandesi. Ad esempio, ci sono 6 paesi in cui l'olandese è la lingua ufficiale. Ciò include, naturalmente, i Paesi Bassi e il Belgio. Ma anche Aruba, Curaao, Sint Maarten e Suriname. Questi paesi appartengono ancora al regno dei Paesi Bassi. Ma, naturalmente, non è sempre stato così.

I Paesi Bassi, l'Inghilterra, la Spagna, ma anche il Portogallo aveva diverse colonie all'estero. Queste colonie li usavano per la produzione, ad esempio, di tabacco, zucchero, cotone, tè e caffè. Ma hanno anche agito in schiavi e spezie. Queste colonie si trovavano principalmente lungo la costa. Gli europei osato o non voleva trasferirsi nel paese. Ma dal 1870 questo atteggiamento cambiò.

Ciò è dovuto principalmente alla rivoluzione industriale. È l'evento più importante dell'epoca dei cittadini e dei motori a vapore. Poiché molte invenzioni sono state fatte nel XIX secolo, i terreni agricoli hanno prodotto di più. C'era più cibo che mai e la popolazione stava crescendo. Molte persone provenienti dalla campagna si trasferirono in città. C'era un sacco di lavoro nelle nuove fabbriche. Queste fabbriche hanno lavorato a pieno regime grazie a una nuova invenzione: il motore a vapore. Ma queste fabbriche avevano bisogno di materie prime e non tutte le materie prime sono state trovate in Europa.

In Europa, in quest'epoca, c'erano abbastanza minerale di ferro e carbone da trovare. Ma c'era molto poco oro, minerale di rame, gomma, cotone e ia. La popolazione europea, in crescita, ha sempre più bisogno di tutte queste materie prime. Così espansero le loro colonie e andarono alla ricerca di nuove colonie. Alla ricerca di risorse.

Già nel 1776, gli Stati Uniti erano diventati indipendenti dalla sua patria. Prima di questo, era una colonia britannica. Ma i coloni si sentirono sempre più alienati dalla madreria britannica e chiesero l'indipendenza.

Gli Stati Uniti hanno anche una storia di imperialismo. L'Africa, l'Oceania e gran parte dell'Asia furono conquistate dall'Europa. Il continente africano era anche diviso tra i paesi. È stata organizzata una conferenza speciale alla quale gli Stati Uniti e 15 paesi europei sono stati tutti assegnati parte dell'Africa.

I paesi non sono stati conquistati solo a causa delle materie prime. Volevano anche vendere tutti i prodotti che avevano realizzato in un'area il più grande possibile. L'Europa e gli Stati Uniti erano diventati troppo piccoli per questo. Eppure i paesi sono stati conquistati anche dove le persone erano molto povere. Non siamo riusciti a trovare una posizione accurata. Non c'erano anche materie prime in alcune zone conquistate. Quindi non sembrava esserci alcun motivo per conquistare questi territori. Ma anche i paesi europei volevano semplicemente aumentare il loro potere. Più terra avevano, più potere avevano.