Categorie
Periodo 6 Tempo di reggenti e principi

Emersione del capitalismo commerciale e inizio dell'economia globale

Esplorare il mondo senza una mappa in una barca di legno è stata una sfida enorme. Gli olandesi dell'epoca dell'età dell'oro hanno accettato questa sfida.

Il XVII secolo è anche conosciuto come l'età dell'oro. È il tempo dei reggenti e dei principi. Durante questo periodo, un sacco di soldi è stato fatto nei Paesi Bassi. E non senza ragione. I nobili olandesi avevano visto che i portoghesi avevano fatto un sacco di soldi nel XVI secolo. Avevano guadagnato questo attraverso il commercio di spezie.

Queste spezie provenivano dall'India. L'attuale Indonesia. I portoghesi sono stati gli unici ad agire in questo. E così i nobili olandesi decisero di prendere un pezzo d'arte. Purtroppo, i portoghesi erano gli unici con una mappa di questa zona. Così gli olandesi hanno dovuto trovare la loro strada.

Già alla fine del XVI secolo, le navi olandesi furono inviate alla ricerca di questa rotta. Alla fine è stato anche trovato e registrato. Il primo atlante olandese è stato creato da Willem Blaeu e composto da suo figlio, Joan Blaeu. Questo atlante è stato chiamato l'Atlante del Maggiore Blaeu. Fu pubblicato per la prima volta nel 1635.

Questo è stato molto tempo dopo la creazione del C/C. VOC è l'abbreviazione di United East India Company. Ora che avevano trovato la rotta per le isole indiane, i nobili olandesi volevano anche scambiare spezie. Il VOC è stato fondato nel 1602 su iniziativa degli Stati-Generali olandesi. Il VOC è stato molto importante per la storia olandese. Gli skipper olandesi erano autorizzati a commerciare in Asia solo per conto del VOC. Sotto la bandiera del VOC, diverse isole sono state conquistate. Di conseguenza, il VOC aveva imposto un monopolio nel commercio delle spezie nel 1622. I trattati furono conclusi con i monarchi e gli stabilimenti furono costruiti su terreni indiani. In questi rami d'oltremare, il Governatore Generale era in carica. Il ramo principale era Batavia. Questo si trovava sull'isola indiana di Giava. Batavia è ora chiamata Giacarta.

Proprio perché i Paesi Bassi avevano il monopolio, le navi del voc furono spesso attaccate a causa della preziosa merce. I Paesi Bassi erano in guerra con l'Inghilterra in mare. Per vincere questa guerra, a uno skipper spagnolo fu chiesto di guidare la flotta olandese. Quest'uomo si chiamava Michiel de Ruyter. Era un uomo importante nella storia olandese.

Il commercio di spezie è andato oltre molti confini. Le spezie furono caricate sulle navi in India e portate nei porti olandesi. I principali porti erano il porto di Amsterdam e van Hoorn. Amsterdam era il principale mercato di impilamento. Questo significava che c'erano un sacco di magazzini qui. Da qui le spezie, ma anche altre merci sono state inviate in altri paesi europei. Di conseguenza, la Amsterdam Exchange Bank è diventata la sede finanziaria d'Europa.

Un sacco di soldi è stato fatto nel commercio. Ciò è dovuto principalmente all'ascesa del capitalismo commerciale. Nel Medioevo si credeva che fosse un peccato realizzare un profitto. In parte a causa dell'ascesa del calvinismo, la gente si sentiva in modo diverso su questo ora. Durante questo periodo c'erano centinaia di commercianti ad Amsterdam che possedevano più di centomila fiorini. Che non sembra molto, ma se questi commercianti avevano vissuto in questo giorno ed età sarebbero stati milionari. Forse miliardario.